This Search Box Viewlet registered to Lite Plone Theme
Tu sei qui: Home Monitoraggio Attività di dragaggio area portuale della Spezia

Attività di dragaggio area portuale della Spezia

A garanzia della tutela ambientale dell'ecosistema marino del golfo spezzino in relazione alle attività di bonifica e dragaggio, A.P. mantiene attivo dal 2003 uno specifico piano di monitoraggio in collaborazione xon ISS, ICRAM, ASL, IZS.

Il monitoraggio, valutando le oscillazioni dei parametri fisico-chimici, biologici, microbiologici e ecotossicologici dell'ambiente marino del golfo può confermare la complessiva compatibilità ambientale degli interventi o segnalare l'eventuale necessità di predisporre misure di mitigazione e/o l'interruzione delle attività.

Il piano di monitoraggio prevede una fase pre-operam, volta a determinare la condizione di riferimento ossia di "bianco" (svolta dal 2003 al 2007), il controllo continuativo nella fase operativa e una fase post-operam per l'accertamento del raggiungimento di un nuovo equilibrio o il ripristino delle condizioni iniziali.

Tale approccio prevede l'utilizzo di:

  • sonde multiparametriche, in modalità fissa, posizionate presso gli impianti di itticoltura e miticoltura interni alla rada, e mobile con rilievi lungo transetti predisposti ad hoc;
  • analisi chimico-fisiche e saggi ecotossicologici su campioni d'acqua;
  • analisi microbiologiche e bioaccumulo su mitili e pesci;
  • biomarkers sul tessuto dei pesci;
  • indagini ROV sulle biocenosi sensibili presso l'isola Palmaria, il Tino e il Tinetto

Vai alla documentazione....

« agosto 2018 »
agosto
lumamegivesado
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031